fbpx
ELEZIONI EUROPEE
26 maggio 2019
Carlo
Calenda
CIRCOSCRIZIONE Italia nord-orientale
CIRCOSCRIZIONE Italia nord-orientale
Emilia-Romagna
Friuli Venezia Giulia
Trentino-Alto Adige
Veneto
Chi sono

Sono nato nel 1973, ho 4 figli e sono laureato in Giurisprudenza. Da maggio 2016 mi sono occupato di politica industriale, crisi aziendali, internazionalizzazione, energia e comunicazioni come Ministro dello Sviluppo Economico nei Governi Renzi e Gentiloni. Nel Governo Letta ho seguito le politiche per l’internazionalizzazione e il commercio internazionale da Viceministro allo Sviluppo Economico. Da marzo a maggio 2016 sono stato Rappresentante Permanente d’Italia presso l’Unione Europea, a Bruxelles. Prima dell’impegno istituzionale e politico ho lavorato in Sky Italia e in Ferrari.

La mia Europa
L’Italia deve scegliere da che parte stare: se nel gruppo dei grandi Paesi europei o nella serie C con Paesi come Ungheria, Slovacchia, Repubblica Ceca e Polonia, Paesi che ci rubano imprese, prendono i fondi europei e non ci aiutano sui migranti.
Il 26 maggio tutti gli occhi saranno puntati sull’Italia, per capire se vogliamo tornare a costruire l’Europa o continuare a distruggerla.
In 5 mesi ho girato 93 città d’Italia e tutte le province del collegio che comprende Emilia Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Trentino-Alto Adige e Veneto dove sono candidato. Sempre nelle piazze, togliendoci il senso di disfattismo e con la consapevolezza che è arrivato il momento di reagire.
Ho incontrato l’Italia seria, che studia, lavora, produce, si impegna e che in alcuna maniera è rappresentata da questo Governo.
La mobilitazione di Siamo Europei è arrivata al momento decisivo. Fermiamoli, insieme.
info e contatti